LOMBARDIA

Immagine panoramica di Coney Island
©Maurizio Coppolecchia

MAURIZIO COPPOLECCHIA

“2009 Luna Park dell’anima”
Coney Island Brooklyn

2 luglio-2 ottobre 2022

Palazzo del Broletto
Piazza della Vittoria, 14/15 – Pavia

da Gio. a Do. 17-21

Ingresso Libero

https://www.instagram.com/mauriziocoppolecchia/


La mostra a cura di Giovanna Fiorenza e Roberto Mutti, raccoglie 52 fotografie di vari formati e stampate su diversi supporti che raccontano uno dei luoghi più iconici di New York, lo storico Luna Park di Coney Island, a sud di Brooklyn.

Primo piano di Pier Paolo Pasolini pensieroso con la mano appoggiata sul volto
©Dino Pedriali

DINO PEDRIALI

PASOLINI ANIMA E CORPO

2 luglio-4 settembre 2022

Musei Civici di Monza
Via Teodolinda, 4 – Monza

Me.  15-18
Gio. 15-18 e 20-23
da Ve. a Do. 10-13 e 15-18

Biglietto Intero 6€
Info e riduzioni:
https://www.museicivicimonza.it/biglietti-orari/

tel. +39 039 2307126
email: info@museicivicimonza.it


 

Nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini i Musei Civici di Monza rendono omaggio al grande intellettuale attraverso una mostra dal titolo “Pasolini. Anima e Corpo” a cura di Elio Grazioli che raccoglie una selezione di fotografie di Dino Pedriali. In mostra saranno allestiti quaranta scatti provenienti dalla collezione della Fondazione Luigi Rovati, risalenti all’ottobre 1975, che raccontano l’intima quotidianità del Pasolini scrittore e artista, tra le sue due case di Chia e Sabaudia.

https://www.museicivicimonza.it/2022/06/28/monza-in-acquarello-2-2-2-2/

donna di spalle con collana di perle a torso nudo con le braccia alzate davanti a montagne innevate
©Charlotte Perriand

CHARLOTTE PERRIAND

“L’avanguardia è donna”

27 giugno-25 settembre 2022

M77 Gallery
Via Mecenate 77 – Milano

da Ma. a Sa. 11-19

Ingresso Libero

tel: (+39) 0284 5712 43 –
email: info@m77gallery.com


Il progetto espositivo Charlotte Perriand. L’avanguardia è donna, allestito negli spazi della M77 Gallerye a cura di Enrica Viganò, intende gettare luce sulla ricca ricca e versatile produzione di Charlotte Perriand. La celebre designer e fotografa francese, collaboratrice e amica di Le Courbusier e di altri grandi del suo tempo viene messa in dialogo con la sua produzione fotografica degli anni ’30 e una selezione degli iconici arredi prodotti in esclusiva da Cassina.

https://www.m77gallery.com/

primo piano di bambina bianca con riccioli biondi e occhi azzurri abbracciata a bambina nera con capelli e occhi scuri
©Oliviero Toscani

OLIVIERO TOSCANI

Professione Fotografo

24 giugno-25 settembre 2022

Palazzo Reale
Piazza del Duomo, 12 – Milano

da Ma. a Do. 10-19,30
Giovedì fino alle 22,30

Biglietto Intero 14€
Info e riduzioni:
https://www.palazzorealemilano.it/la-tua-visita/biglietti-e-prenotazioni

tel: +39 02 892 99 21


La mostra – promossa dal Comune di Milano-Cultura, prodotta e organizzata da Palazzo Reale e Arhemisia e curata da Nicolas Ballario – propone 800 scatti di Toscani e presenta al pubblico tratti iconici del suo lavoro e opere meno conosciute, raccontando la carriera di un uomo dallo sguardo geniale e provocatorio che negli anni ha influenzato i costumi di diverse generazioni e fatto discutere il mondo sui temi più disparati.

https://www.palazzorealemilano.it/mostre/professione-fotografo

ragazzo in calzoncini rosa di spalle seduto su staccionata e ragazzo in costume con la testa dentro bidone giallo
©Alex Webb

MAGNUM PHOTOS

Colors, Places, Faces.

19 giugno-6 novembre 2022

Armani Silos
via Bergognone, 40 – Milano

Me. ve. e Do. 11-19
Gio. e Sa. 11-21
Lu. 20 e Ma. 21 giugno 11-19

Biglietto Intero 12€
Info e riduzioni:
https://www.armanisilos.com/it/organizza-la-tua-visita/tariffe/

email: info@armanisilos.com
tel: +39 02 91630010 (Attivo da Lu. a Sa. 9-18,30)


Colors, Places, Faces è un racconto composito e multiforme che riflette, attraverso un caleidoscopio di visioni, una combinazione unica di arte, giornalismo e narrazione. Curata da Giorgio Armani in collaborazione con Magnum Photos, la mostra restituisce una prospettiva eclettica attraverso lo sguardo di dieci fotografi internazionali e i rispettivi modi di intendere la fotografia.

https://www.armanisilos.com/it/

ritratto di Ungaretti
©Paola Mattioli

PAOLA MATTIOLI

QUATTRO STANZE. QUATTRO STORIE

18 giugno-4 settembre 2022

Villa Carlotta
Via Regina, 2 – Tremezzina Loc. Tremezzo (CO)

Tutti i giorni 10-18

Biglietto Intero 12€
Riduzioni: https://www.villacarlotta.it/it/visita/biglietti/

tel. (+39) 0344 40405
email: segreteria@villacarlotta.it


 

Il progetto, come un moderno carnet de voyage, mette in luce, attraverso 60 fotografie di Paola Mattioli, quattro temi chiave della sua carriera: Fiori per… (1971-2019), Mattioli/Mondino (1983-1993), Statuine (1985), Ritratti (1970-2020).
A cura di Luca Violo, con la collaborazione di Giulia Berti per l’allestimento e di Andrea Di Gregorio.

https://www.villacarlotta.it/it/mostre/paola-mattioli-quattro-stanze-quattro-storie-a-villa-carlotta/

il pugile Bruno Frattini con canottiera con cerchi olimpici e guantoni da boxe
©Archivio fotografico Sestini

IL MONDO IN PUGNO

VIAGGIO NELLA BOXE DI BRUNO FRATTINI 1921-1926

18 giugno-11 settembre 2022

Convento di San Francesco
Piazza Mercato del Fieno, 6/a – Bergamo

da Ma. a Do. e festivi 10-13 e 14-18

Biglietto Intero 5€
info e riduzioni:
https://www.museodellestorie.bergamo.it/mostra/il-mondo-in-pugno-mostra-fotografica-di-boxe-bergamo/ 

tel. 035.247116


La mostra è realizzata in occasione dell’uscita del quarto volume della collana editoriale che il Museo delle storie dedica alla fotografia storica: dopo aver raccontato gli interventi del piano di risanamento di Città Alta in Città Alta 1926-1938, l’epopea dei transatlantici italiani ne I giganti del mare e la tradizione delle cartoline da viaggio in Fotografie da Cartolina, il Museo dedica il libro e la mostra fotografica al pugilato degli avvincenti anni Venti. Fino all’11 settembre i visitatori potranno entrare nel vivo dell’impresa sportiva di Bruno Frattini, primo pugile italiano a vincere il Campionato d’Europa dei pesi medi.
A cura di Jennifer Coffani, Responsabile dell’Archivio fotografico Sestini.

fiore rosso in primo piano con dietro immagine sfocata di donna nuda inginocchiata
©Ziquian Liu

ZIQUIAN LIU

Inner eye

16 giugno-16 settembre 2022

Other Size Gallery
Via Andrea Maffei, 1 – Milano

da Lu. a Ve. 10-18
Chiusa 8-29 agosto 2022

email: othersizegallery@workness.it 
tel: +390270006800


La mostra, realizzata in collaborazione con Paola Sosio Contemporary Art, espone una galleria di dieci autoritratti di medie e grandi dimensioni, realizzati a partire dal 2020, in cui la fotografa cinese accosta il proprio corpo a elementi naturali come fiori o frutta, in composizioni che esprimono – grazie al sapiente uso delle forme e dei colori – un senso di equilibrio e pacata contemplazione.

https://workness.it/ITA/event/mostre/ziqian-liu-inner-eye.aspx

macchina nera parcheggiata sulla spiaggia con due persone dentro che guardano il mare
©Gianni Berengo Gardin

GIANNI BERENGO GARDIN

THE PLATINUM PORTFOLIO

16 giugno-9 settembre 2022

Alessia Paladini Gallery
Via Pietro Maroncelli, 11 – Milano

da Ma. a Ve.
Oppure su appuntamento:
tel. +393397124519
email: ap@alessiapaladinigallery.it
https://www.alessiapaladinigallery.it/


Quando l’argento si trasforma in platino. Per la prima volta in mostra, una versione inedita e straordinaria di una selezione di fotografie iconiche di Gianni Berengo Gardin, THE PLATINUM PORTFOLIO, organizzata ed esposta presso Alessia Paladini Gallery, in collaborazione con Contrasto.
Una novità assoluta per Gianni Berengo Gardin la realizzazione di stampe al platino palladio in tiratura limitata. Stampate su preziosa carta Arches Platine, le nove riproduzioni in formato cm. 40 x 60 sono raccolte in un portfolio a soli 10 esemplari più due prove d’artista.
Una nuova e sorprendente interpretazione di grandi classici di Gianni Berengo Gardin: dalla celeberrima Gran Bretagna 1977 a Venezia 1959 – l’indimenticabile bacio sotto i portici di piazza San Marco – alla pluripremiata Venezia 1960, In Vaporetto.

https://www.instagram.com/p/CeoUJG9IhwN/

due barche sulla riva di un fiume sotto un ponte
©Giovanni Chiaramonte

GIOVANNI CHIARAMONTE

realismo infinito

10 giugno-9 ottobre 2022

Monastero di Astino
Via Astino – Bergamo

da Ma. a Ve. 18-20
Sa. 15-21
Do. 10-13 e 14-21

Ingresso Gratuito

tel. 035.211355
email: info@fondazionemia.it


 

Fondazione MIA presenta ad Astino la mostra dedicata all’opera di Giovanni Chiaramonte tra i maestri viventi della fotografia italiana, che come pochi altri ha contribuito alla ridefinizione poetico-concettuale dell’immagine del paesaggio contemporaneo.
L’esposizione propone 45 fotografie, molte delle quali mai esposte né pubblicate, che ripercorre oltre due decenni – dal 1980 ai primi anni del 2000 – di ricerca intorno ai diversi modi di percepire il paesaggio e la veduta urbana, da sempre al centro della fotografia e della riflessione teorica di Chiaramonte.

https://www.fondazionemia.it/it/astino/eventi/giovanni-chiaramonte-realismo-infinito

ritratto di Marilyn Monroe
©Elliott Erwitt

ELLIOTT ERWITT

100 FOTOGRAFIE

27 maggio-16 ottobre 2022

Museo Diocesano Carlo Maria Martini
Piazza Sant’Eustorgio, 3 Milano

da Ma. a Do. 10-18
Per il mese di giugno in orario serale:
martedì e mercoledì, ore 18-22
Ingresso € 6

Biglietto Intero 8€
email: servizieducativi@museodiocesano.it


 

L’esposizione celebra uno dei più importanti fotografi del Novecento attraverso una selezione di 100 scatti in bianco e nero e a colori, da quelli ironici e surreali a quelli romantici, dai ritratti delle celebrità e dei bambini alle immagini dei viaggi e delle metropoli. Il percorso espositivo ripercorre l’intera carriera dell’autore americano e offre uno spaccato della storia e del costume del Novecento, attraverso la sua tipica ironia pervasa da una vena surreale e romantica, che lo ha identificato come il fotografo della commedia umana.
A cura di Biba Giacchetti

https://chiostrisanteustorgio.it/mostra/elliott-erwitt-100-fotografie/

primo piano mosso in bianco e nero di uomo
©Michael Ackerman

MICHAEL ACKERMAN

SAGOME FLUTTUANTI

25 maggio-30 agosto 2022

ADEC ARTE
Via Edmondo De Amicis, 28 Milano
Visitabile 24 ore al giorno

https://www.instagram.com/mc2gallery/


Con la mostra dell’artista israeliano Michael Ackerman, curata da Davide Di Maggio in collaborazione con Claudio Composti di mc2gallery , prende il via il progetto di portare l’arte su strada.

uomo in barca sul lago che tiene la luna al guinzaglio
©Valentina Vannicola

VALENTINA VANNICOLA

FILO’

22 maggio-30 ottobre 2022

CHIESA EX CIMITERO
Piazza I. Moniga, 4 San Felice del Benaco (Brescia)

da Ma. a Do. 15-19 C
Chiuso il Lunedì.

Ingresso libero

Info programma e orari:
https://meccanichemeraviglia.wixsite.com/website

email: meccanichedellameraviglia@gmail.com


FILÒ, la mostra di Valentina Vannicola, rappresenta la prima parte del progetto biennale, a cura di Aida Biceri, realizzato per l’evento “Meccaniche della Meraviglia” .
Il progetto è iniziato con lo studio e l’analisi del tessuto sociale e del territorio attraverso un periodo di residenza, durante la quale l’artista ha condotto uno studio bibliografico e ha raccolto le voci e le storie degli abitanti.
Ne è nato un racconto di comunità che prende il titolo di FILÒ, rievocando con questo termine le veglie serali nella stalla, momenti in cui il mondo contadino si riuniva per riposare e raccontare delle storie.
La prima di queste è stata messa in scena attraverso un complesso lavoro di regia, grazie alla partecipazione degli abitanti di San Felice del Benaco che sono diventati i protagonisti delle immagini.
uomini sorridenti in una fabbrica che trasportano una cassaa
©Uliano Lucas

ULIANO LUCAS

Dentro il lavoro

14 maggio-25 settembre 2022

Museo dell’Energia Idroelettrica
Via Roma, 48 Cedegolo (BS)

Sa. e Do. 14-19
Luglio e Agosto:
Tutti i giorni 14-19

Biglietto Intero: 5€
https://www.musilbrescia.it/orari-prezzi/default.asp
Tel: +39 0364 61 196
EMAIL: fondazione@musil.bs.it


Il lavoro di ieri e di oggi nello sguardo di Uliano Lucas, fotoreporter indipendente da sempre impegnato in una fotografia di indagine sociale. Uliano Lucas ha raccontato per quasi cinquant’anni le realtà del lavoro, in Italia e all’estero considerandola la prospettiva privilegiata per comprendere un Paese, la sua economia, la sua cultura, il grado della sua civiltà. Il percorso espositivo propone due momenti di questa lunga indagine “dentro il lavoro”: un reportage realizzato nel 1980 all’interno dell’Ilva di Taranto (al tempo Italsider) e un racconto sull’industria Iseo Serrature, del 2019.

https://www.musilbrescia.it/it/news/dettaglio_news.asp?id=755&pagina=undefined&filtro=undefined

nave incagliata negli iceberg
©David LaChapelle

DAVID LACHAPELLE

I BELIVE IN MIRACLES

22 aprile-11 settembre 2022

MUDEC – Museo delle Culture
via Tortona 56, Milano

Lu. 14.30-19.30
Ma. Me. Ve. e Do. 9.30-19.30
Gio. e Sa. 9.30-22.30
Biglietto Intero: 15€
Info e riduzioni: https://www.mudec.it/ita/informazioni-2022/#tariffe
tel: 02 54917
email:  info@mudec.it


In mostra oltre 90 opere – tra grandi formati, scatti site-specific, nuove produzioni e una video installazione – che si dipanano in un racconto fluido e ricchissimo di suggestioni, attraverso la personalissima visione dell’artista di una fotografia ‘gestuale’, che è strappo sul presente e ‘alert’ per il futuro a venire.

https://www.mudec.it/ita/david-lachapelle-i-believe-in-miracles/

villa con viale e fontana
©Giorgio Colombo

GIORGIO COLOMBO

Fotografie dalla Collezione Panza

13 aprile-25 settembre 2022

Villa Panza
Piazza Litta, 1 Varese

da Ma. a Do. 10-18

Biglietto Intero 15€
Info e riduzioni:
https://fondoambiente.it/il-fai/beni/giorgio-colombo-villa-panza/
tel: 0332283960
email: faibiumo@fondoambiente.it


 

Questa raccolta di centotredici fotografie,  esposta per la prima volta, offre la preziosa occasione di poter compiere ‘incontri’ dal vero con alcune opere riprodotte negli scatti fotografici che, come una sorta di guida all’osservazione, sollecitano uno sguardo attivo e consapevole sulle scelte collezionistiche ed espositive di Panza di Biumo.

veduta dall'alto di ponte sul fiume Gange
©Lorenzo di Sturco

GIULIO DI STURCO

Ganga Ma

11 aprile-19 settembre 2022

Università Bocconi
Via Sarfatti, 25 Milano

da Lu. a Ve. 9-20
Sa. 10-18

Ingresso Libero


MIA Fair presenta nello spazio dedicato alla fotografia d’arte dell’Università Bocconi a Milano, la personale di Giulio Di Sturco Ganga Ma (Madre Gange), in partnership con la Podbielski Contemporary gallery.
La mostra, nuovo appuntamento del progetto di collaborazione tra MIA Fair e BAG-Bocconi Art Gallery iniziato nel 2016, è il risultato di una ricerca fotografica durata dieci anni sul fiume Gange, nel quale Giulio Di Sturco ha documentato gli effetti dell’inquinamento, dell’industrializzazione e dei cambiamenti climatici.

locandina mostra polvere di stelle
©Locandina mostra Polvere di Stelle

POLVERE DI STELLE

C’era una volta il Cinema.

8 aprile-30 settembre 2022

PACI CONTEMPORARY GALLERY
via Borgo Pietro Wuhrer, 53 Brescia

da Lu. a Ve. 9-19,00
Sa. 11-19

email: info@pacicontemporary.com
tel: 030 2906352


Dedicata agli scatti della raccolta C’era una volta il Cinema, un’esclusiva e limitata selezione di scatti vintage tratti dai set cinematografici delle pellicole più famose del XX secolo, frutto di un lavoro di ricerca decennale in archivi e cineteche.
La mostra è accompagnata dal nuovo catalogo dedicato agli scatti del cinema, con testi di Alberto Barbera, direttore del Festival del Cinema di Venezia.

https://www.pacicontemporary.com/

fotografia in bianco e nero di Pier Paolo Pasolini sorridente abbracciato alla mamma
©Vittorio La Verde

BRESCIA PHOTO FESTIVAL 2022

Le forme del ritratto.

31 marzo-24 luglio 2022
Mostre prorogate fino al 28 agosto 2022

Tutte le info, date e programma:
https://www.bresciamusei.com/evento/brescia-photo-festival/

email: santagiulia@bresciamusei.com
tel: tel. 030.2977833 – 834


Al Museo di Santa Giulia e in altre sedi cittadine, grandi mostre e importanti eventi intorno alle molteplici declinazioni del “ritratto” nella storia della fotografia italiana e internazionale. Tra gli appuntamenti più attesi, la mostra omaggio a Edward Weston (1886-1958), uno dei maestri del Novecento: una esposizione originale e inedita, sviluppata con gli eredi del celebre fotografo.

dettaglio fabbrica abbandonata di Tricosa
©Gin Angri

GIN ANGRI

TICOSA
Immagini di una storia dispersa

22 marzo-11 settembre 2022

Ex Tintostamperia Val Mulini
Via Mulini, 3 Como

Giovedì 10-13 e 15-18
Sabato 15-18
Domenica 10-13

Ingresso libero
abitare.generazioni@gmail.com
Per gruppi (min. 10 persone) in altri giorni e orari :
tel: +39 348 2310405 (Bruno Rampoldi)


Il 22 marzo 1982 il Consiglio Comunale di Como delibera l’acquisizione dell’area ex-Ticosa.
Il sito della principale fabbrica tessile della città – chiusa due anni prima con un telex da Parigi – diventa la più grande area di proprietà pubblica della città di Como. 40 anni dopo è ancora in attesa di futuro. Una mostra fotografica di Gin Angri, nell’ambito delle iniziative di Gener-Azioni 2022, ripercorre questi 40 anni di storia cittadina. Perché senza memoria non si costruisce futuro. Perché senza mettere le persone al centro dei progetti futuri non può esserci rigenerazione urbana.

https://www.instagram.com/abitare.generazioni/